Samsung S20 Ultra – Recensione Pregi e Difetti

Samsung S20 Ultra un concentrato di tecnologia ma non per tutti

Guardando l’ultimo nato della casa Koreana si apprezza la volontà dell’azienda di voler stupire il più possibile il pubblico con le dimensioni delle schermo di ben 6.9 pollici, dimensioni non adatte a tutti: il lavoro di riduzione delle cornici e l’ottimizzazione degli ingombri non è eccellente ma decisamente buono.

Caratteristiche Tecniche Principali

  • dimensioni e peso: 166,9x76x8,8mm per 220 grammi
  • OS: Android 10
  • display: Dynamic AMOLED 2X 6,9″ QHD+ Infinity-O, 511ppi, HDR10+, refresh rate 120Hz
  • processore: Qualcomm Snapdragon 865 | Exynos 990
  • memoria:
    • 12GB di RAM LPDDR5
    • 128GB di memoria interna UFS 3.0 espandibile (fino a 1TB)
  • batteria: 5.000mAh con ricarica Fast Wireless Charging 2.0
  • connettività: 5G NSA Sub-6Ghz, WiFi 6, Bluetooth 5.0, USB-C 3.2, NFC, GPS, Galileo, Glonass, BeiDou – eSIM supportata
  • sensore delle impronte digitali: integrato nel display
  • audio: speaker stereo Dolby Atmos
  • fotocamera anteriore: 40MP – PDAF, FOV 80°, f/2,2
  • fotocamere posteriori:
    • 108MP – FOV 79°, F/1,8
    • 12MP ultragrandangolare – FOV 120°, F/2,2
    • 48MP tele – FOV 24°, f/3,5
    • ToF VGA, FOV 72°, f/1,0

Samsung S20 presenta una back cover in vetro molto classica nelle finiture, l’unico elemento che attira la nostra attenzione e la cornice che racchiude insieme tutto il sistema delle fotocamere, evidentemente si vuole lasciar intendere che la parte anteriore dove è il display a rubare la scena.

Samsung S20 Ultra – Per chi è realmente?

S20 Ultra sembrerebbe essere destinato invece ai più esigenti che non amano aspettare, le dimensioni non adatte a tutti, il suo peso è di ben 220 grammi, per alcuni decisamente pesante per altri resta invece un valore aggiunto, basta essere preparati mentalmente a tenere in tasca un bel peso da portare in giro o in borsa.

Samsung monta a bordo un nuovo chip Exynos 990 octa-core e ben 12GB di memoria RAM LPDDR5 di ultima generazione. Questo significa far girare tantissime applicazioni senza intoppi e gestire anche DeX, presente ma sostanzialmente invariato rispetto al passato.

L’interfaccia One UI 2.1 è decisamente una delle migliori in circolazione, riuscire a gestire tutto con una sola mano è un grande aiuto e avere una serie di aiuti grafici fa la differenza. Il nuovo display refresh rate da 120Hz rende tutto molto fluido e rapido.

L’autonomia è la buona notizia che troviamo su questo modello un’enorme unità da 5.000 mAh; alcune operazioni richiedono più energia del normale (esempio i video in 8K), motivo per il quale si mette alle strette l’autonomia del gigante S20. In una situazione normale si riesce a concludere una giornata con il 15-20% di carica a sera.

Samsung S20 Ultra

La connettività del Galaxy S20 Ultra supporta sia lo spettro sub-6GHz (quello attualmente in funzione da noi) sia le più performanti mmWave. Ma, sembrerebbe che sulla questa variante destinata ai paesi dove la tecnologia 5G non sia ancora decollata i dispositivi siano sprovvisti fisicamente delle antenne dedicate allo spettro mmWave.

Fotocamere per qualsiasi situazione

Ma qual’è la vera differenza tra questo Samsung S20 Ultra e tutto il resto della famiglia Samsung? Decisamente il complesso sistema delle fotocamere, sistema che dovrebbe soddisfare i palati più esigenti del mondo della fotografia con il sensore d’immagine ISOCELL Bright HM1 ‘Nonacell’ da 108MP. Ciò che incuriosiscono sono sicuramente le foto in formato 12000×9000 pixel e la dimensione del sensore stesso, pari a 1/1,33 pollici, insomma, inizia a farsi sul serio, tanto da poter mettere in crisi i fotografi professionisti che utilizzano fotocamere da 60 o 70m megapixel. La fotocamera principale scatta a 12MP con un’apertura di focale di ben f1.8, caratteristica che si fa apprezzare soprattutto per le fotografie in notturna. I colori sono ben riprodotti, le immagini contrastate ed è eccellente il bilanciamento del bianco

Samsung s20 ultra fotocamere

Decisamente divertente è la fotocamera grandangolare da 12MP F2.2 che mantiene che assicura un’ottima continuità di utilizzo nelle migliori condizioni di luce: poca distorsione nonostante ritagli l’immagine ad un campo di 120° e mantenga buoni contrasti.

Il sistema delle fotocamere possiede anche un tele 4X, per la prima volta Samsung utilizza un sistema periscopico ed il risultato è senz’altro molto convincente. Il livello di dettaglio e dei colori è davvero buono: la stabilizzazione in questo utilizzo è fondamentale come anche la luminosità per riuscire ad ottenere il meglio dalla fotocamera.

La Fotocamera anteriore da 40MP F2.2 regala degli ottimi scatti di giorno e come purtroppo accade spesso soffre in situazione di scarsa luminosità e in notturna. Ma qual’è la vera caratteristica di questa fotocamera frontale? E’ sicuramente quella di poter realizzare video in 4K a ben 60 fps con un’ottima stabilizzazione, caratteristica che apprezzeranno sicuramente coloro che la utilizzeranno per vlog o semplicemente per potersi immortalare in video di altissima qualità.

Un sistema audio per i appassionati di serie Tv

Nota da non sottovalutare è il sistema di riproduzione dell’audio, infatti nonostante le cornici siano molto sottili e sopra vi è stato ricavato uno spazio minutissimo per la capsula auricolare ed il secondo altoparlante. In fase di chiamata il suono risulta essere decisamente limpido forte e chiaro insomma davvero eccellente, ma la vera differenza rispetto ai competitor la si può apprezzare quando ci dilettiamo nella visione di una serie Tv o nell’ascolto di un brano musicale, la qualità è veramente di altissimo livello.

In Conclusione

In conclusione la costruzione risulta impeccabile, certificazione IP68 per farsi foto e video anche in doccia, niente jack audio da 3,5mm, ma per questo ci eravamo preparati, l’autonomia non all’altezza dei 5000mAh nominali, zoom 100X ma si tratta solo ed esclusivamente di marketing, la memoria interna si ferma a 128 GB e grazie al doppio slot c’è la possibilità di ampliare se necessario lo storage fino a 1TB

Samsung S20 Ultra ma quanto costi?

Il prezzo di lancio è stato quello di € 1.379,00 (decisamente alto)

Ora lo si trova a qualche decina di euro in meno come si evince dal link sotto riportato, poco male, ma comunque sempre elevato.

Check Also

Sony ZV1 – L’ideale per i Vlogger

Come qualche tempo fà vi avevamo anticipato i rumors su un lancio imminente di una …

RUMORS – Nuove Immagini della Sony ZV1

Nuove immagini della fotocamera Sony ZV1 che sarà annunciata il 26 maggio. Questa fotocamera è …

RUMORS – Sony A7sIII, una nuoca Fotocamera compatta, 12-24mm GM, 300mm GM, three Tamron lenses, 70-200mm

Fatti: Videocamera con attacco E di fascia alta con il codice “WW271448” Una fotocamera compatta …

Xiaomi Mi 10 Pro

Xiaomi questa volta punta in alto, molto in alto, e si perché ha deciso di …

DJI Mavic Air 2

Finalmente dopo tanta attesa e dopo due anni dal suo predecessore è stato annunciato il …

Google Stadia – no console si divertimento

Google ha presentato a Novembre il suo servizio streaming per il gioco online Google Stadia. …

Apple TV 4K – alta qualità video in casa

Quest’anno Apple ha presentato, oltre al l’ultimo iPad Pro 2020 anche l’Apple TV 4K, un …

Canon EOS R5 – Un nuovo inizio – 8K video e IBIS

Canon Eos R5 Canon conquisterà finalmente il mercato mirrorless? L’attesa e finita, Canon EOS R5 è sulla …

Fuji X-H1 la nuova nata Fujifilm

Finalmente dopo una lunga attesa e un continuo vociferare sull’imminente uscita la Fuji ha deciso …

Nikon D850 – 45.7 megapixel di pura potenza

La Nikon ha recentemente presentato la fotocamera Nikon D850, e in men che non si …